il dato che li accomuna –

0
21


C’è una statistica che mette sullo stesso piano gli allenatori delle prime 3 classificate

Così diversi, eppure così simili. Si potrebbe sintetizzare così la relazione che c’è tra Piero Braglia, Gaetano Auteri e Cristiano Lucarelli, gli allenatori delle prime 3 classificate nel girone C di Serie C. Il loro modo di vedere calcio è differente, così come il bagaglio di esperienze e titoli conquistati. Eppure c’è un dato che li mette esattamente sullo stesso piano, certificando ulteriormente le ragioni della classifica e del credito che tutti e 3 vantano agli occhi di media e addetti ai lavori.

Se si considerano infatti il numero di presenze e i risultati conquistati dai tre nel girone meridionale, si evince come la loro media punti sia esattamente la stessa: 1,82. Alla base di questo dato ci sono numeri di partite differenti, per ovvie ragioni, ma la media messa insieme dai 3 è perfettamente identica. Nello specifico, Braglia ha collezionato 140 punti in 77 partite; Auteri ne ha messi insieme 396 in 218; infine, Lucarelli ha conquistato 187 punti in 103 partite. La media che ne viene fuori è così la stessa, dato che certifica la bravura dei tre e il motivo per cui le loro squadre – al netto di tutte le considerazioni possibili – sono al vertice della classifica.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here