LIVE CERIGNOLA- AVELLINO 1-1 (RISULTATO FINALE)

0
17


Finisce in parità (1-1) Cerignola- Avellino con i lupi che la pareggiano nel finale con Gori quando erano passati al 4-2-4. La squadra di Pazienza in avvio di ripresa fallendo un rigore con Sgarbi aveva mancato l’opportunità di recuperare prima il risultato di svantaggio

91′: cross dalla destra di Cancellotti per la testa di Marconi (blocca sicuro Barosi)

4 MINUTI DI RECUPERO

88′: corner dalla sinistra di Tascone, di testa Ghisolfi tutto solo non la colpisce bene

87′: ultimi due cambi per i lupi. Entrano Ricciardi e Dall’Oglio, escono Gori e Sgarbi

86′: ci prova Rocca dal limite, ma Barosi sventa

76′: pareggio dei lupi con Gori. L’ex Fiorentina sfrutta un suggerimento dalle retrovie di Cionek mettendola giù in area e realizzando di destro sul palo lontano

75′: altri due cambi per i lupi. Escono Llano e Liotti, al loro posto Marconi e Cionek. Si va col 4-2-4

66′: primo cambio di Pazienza, che richiama D’Ausilio inserendo Russo

48′: tiro- cross dal fondo destro di Rocca, Barosi salva in angolo

Sgarbi e D’Ausilio invertono la loro posizione

47′: dal dischetto va Sgarbi che si fa ipnotizzare però da Barosi

46′: cross di Liotti dalla sinistra, in area Tentardini aggancia Sgarbi ed è rigore per i lupi

RIPRESA

All’intervallo a condurre (1-0) è il Cerignola per effetto del gol realizzato al 33′ da Ruggero. I lupi all’ultima azione del primo tempo hanno sfiorato il pari con Rigione su azione d’angolo.

46′: corner dalla sinistra di D’Ausilio, in spaccata Rigione ma grande parata di piede di Barosi che salva il risultato

2 MINUTI DI RECUPERO

40′: cross basso dalla destra di Cancellotti per Gori che di destro quasi la cicca calciando ampiamente a lato

39′: al termine di una veloce azione insistita sulla destra, il Cerignola va vicino al raddoppio con Malcore di tacco (la difesa mura)

38′: ci prova Liotti su punizione ma Barosi sventa

33′: gran destro dal limite di Ruggero (su assist di D’Andrea) e Cerignola in vantaggio dopo una palla persa dei lupi (sbagliato il rilancio di Ghidotti)

28′: sul cross dalla destra di Cancellotti, sbaglia l’uscita Barosi ma D’Ausilio non ne approfitta

25′: ammonito Cancellotti (diffidato, salterà il match interno di mercoledì contro il Catania)

8′: colpo di testa di Rigione di poco fuori su corner dalla sinistra

2′: sinistro di Leonetti, sventato in angolo da Ghidotti

INIZIATA

Cerignola- Avellino 1-1

Cerignola (4-3-2-1): Barosi; Russo, Allegrini, Visentin, Tentardini (27’st Coccia) Ruggiero, Capomaggio, Sainz-Maza (20’pt Tascone); D’Andrea, Malcore; Leonetti (27’st Ghisolfi)

A disposizione: Krapikas, Pinnelli, Bianco, Bianchini, Bezzon, Gonnelli, Carnevale, Vuthaj.

Allenatore: Tisci.

Avellino (4-1-4-1): Ghidotti; Cancellotti, Rigione, Frascatore, Liotti (30’st Cionek); Palmiero; Sgarbi (42’st Dall’Oglio), Llano (30’st Marconi), Rocca, D’Ausilio (21’st Russo); Gori (42’st Ricciardi).

A disposizione: Pane, Pizzella, Tito, Mulè, Pezzella, Tozaj.

Allenatore: Pazienza.

Arbitro: Cavaliere di Paola.

Assistenti: Catani di Fermo e Pinna di Oristano.

Quarto uomo: Di Cicco di Lanciano.

Marcatori: pt 33′ Ruggero; st 31′ Gori

Note: al 2’st Barosi para un rigore a Sgarbi; ammoniti Coccia, Liotti, Tentardini, Visentin, Capomaggio, Cancellotti; recupero: pt 2′; st 4′

PREMERE F5 PER AGGIORNARE


Post Views: 267



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here