Diffamazione via social a Rosetta D’Amelio, condannato Damiano Genoves

0
69


Accusato di aver diffamato l’ex assessore regionale Rosetta D’Amelio, emessa la sentenza per Damiano Genovese, attualmente ristretto nella casa circondariale di Agrigento per il suo coinvolgimento nell’inchiesta condotta dalla procura distrettuale Antimafia di Napoli.

Stando all’ipotesi accusatoria,il figlio di Amedeo Genovese all’epoca dei fatti – consigliere comunale della Lega, in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, avrebbe diffamato Rosetta D’Amelio, ex assessore alle politiche sociali della regione Campania.

Il giudice Gennaro Lezzi lo ha condannato a pagare 700euro di ammenda, pena sospesa e non menzione nel casellario giudiziario. Il pubblico ministero, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto la condanna a 500 euro di ammenda. Le motivazioni saranno depositate tra 90 giorni e i legali di Damiano Genovese, gli avvocati Claudio Mauriello e Claudio Moscariello, sono pronti ad impugnare la sentenza emessa in primo grado dal tribunale di Avellino.


Post Views: 31



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here