Avellino – Foggia, 1-1: Di Pasquale dalla lunga distanza ristabilisce la parità

0
375


Opta per l’assetto tattico 3-4-3 mister Piero Braglia. Dentro dal primo Mignanelli al posto di Tito e Bove nel terzetto difensivo.

Primo Tempo

1′ Parte il match allo stadio Partenio, entrambe le formazioni indossano le rispettive prime divise.

2′ Subito in avanti l’Avellino. Il colpo di testa di Silvestri non va molto lontano dall’incrocio.

3′ Merkaj, con il mancino, tenta il tiro a girare sul secondo palo, Forte accompagna con lo sguardo la sfera che si spegne sul fondo.

6′ Dopo un rimpallo Matera ci prova da fuori, ma Volpe è bravo nell’inchiodarla a terra.

22′ Ancora pericolosa la compagine biancoverde da corner. Bove di testa mette in difficoltà il portiere ospite, successivamente arriva Gallo a liberare l’area.

24′ Prima sanzione dell’incontro. Giallo a Garattoni per un fallo su Di Gaudio.

28′ Il Foggia si affaccia dalle parti di Forte. Garofalo gira verso la porta un cross di Curcio, la palla esce fuori non di molto.

29′ Ammonizione anche per il centrale difensivo foggiano Di Pasquale.

34′ Occasionissima Avellino. Dalla lunga distanza Maniero tenta la conclusione, ci arriva con la punta della dita Volpe.

36′ Vicino al gol dell’ex Garofalo, Forte a mani aperte respinge.

39′ Ancora Merkaj che cerca di sbloccare la partita, il suo tiro termina alto sopra la traversa.

45′ La prima metà di gara si chiude senza alcun acuto, 0-0 all’intervallo.

Secondo Tempo

45′ Riprendono le ostilità tra le due formazioni.

51′ GOL AVELLINO. Bel fraseggio tra Kanoute e Ciancio, con quest’ultimo che pennella un traversone millimetrico che Maniero di testa indirizza all’angolino basso alla sinistra di Volpe.

53′ Giallo per Mignanelli.

54′ Doppia sostituzione adoperata da mister Zeman. Fuori Merkaj e Maselli, dentro Rocca e Tuzzo.

58′ Cerca di reagire al gol subito il Foggia, Ferrante al volo da fuori area non impensierisce l’estremo difensore di casa.

59′ Altra sanzione per gli irpini, giallo a Silvestri.

62′ GOL FOGGIA. Palla persa nei pressi del cerchio di centrocampo da Kanoute, Di Pasquale recupera si invola verso l’area di rigore e dai 25 metri lascia partire un bolide che finisce sotto l’incrocio dei pali.

63′ Prima sostituzione per mister Braglia, esce Mignanelli ed entra Tito.

70′ Doppio cambio in casa Avellino. Fuori Kanoute e Matera, dentro Aloi e Micovschi.

73′ Giallo per Bove, era diffidato e dunque salterà la prossima partita.

74′ Botta dalla distanza di Aloi che passa a pochi centimetri dal palo.

77′ TRAVERSA AVELLINO. Inserimento perfetto di Aloi che buca la difesa foggiana e di testa però centra la traversa.

 

Avellino – Foggia 1-1 (0-0 p.t.)

Avellino (3-4-3): Forte, Bove, Dossena, Silvestri, Ciancio, D’Angelo, Matera (70′ Aloi), Mignanelli (63′ Tito), Kanoute (70′ Micovschi), Di Gaudio, Maniero. All. Piero Braglia

A disposizione: Pane, Rizzo, Tito, Aloi, Sbraga, Scognamiglio, Mastalli, Gagliano, De Francesco, Micovschi.

Foggia (4-3-3): Volpe, Garattoni, Nicoletti, Gallo, Di Pasquale, Ferrante, Curcio, Merkaj, Sciacca, Garofalo. All. Zdenek Zeman

A disposizione: Domingo, Rizzo Pinna, Rocca, Vigolo, Di Jenno, Petermann, Tuzzo, Martino.

Marcatori: 51′ Maniero (AV), Di Pasquale (FO)

Ammoniti: Garattoni (FO), Di Pasquale (FO), Mignanelli (AV), Silvestri (AV), Matera (AV), Bove (AV), Rocca (FO)

Espulsi:

Arbitro: Federico Longo della sez. di Paola

Assistenti: Emanuele De Angelis della sez. di Roma 2 e Francesco Valente della sez. di Roma 2

IV Uomo: Dario Madonia della sez. di Palermo



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here