Un piedirosso made in Montefredane: l’idea di Moriano – IL CIRIACO

0
64


Un vino rosso 100% piedirosso in un territorio atipico come quello di Montefredane. L’idea è di Francesco Moriano ,diplomatosi all’istituto tecnico agrario di Avellino e specializzatosi in Viticoltura ed Enologia nel 2016. Per la prima volta Montefredane si affaccia al panorama dei “noir” e prima ancora del piedirosso. Moriano ha deciso insieme ad un amico collega, dopo una sperimentazione durata 2 anni in collaborazione con l’equipe di Castelfranco Veneto, di scommettere nuovamente sul territorio di Montefredane , questa volta col piedirosso che secondo Moriano qui trova le giuste caratteristiche pedoclimatiche per la creazione di un vino dalla grande freschezza, sapidità e profumi molto delicati .

Il risultato ha spiazzato i veneti, di fatto ho puntato su una varietà che non ponesse molti problemi di maturità soprattutto tannica e che conducesse, a delineare un rosso di buona freschezza aromatica, acidità ed eleganza nei profumi . Ci tengo a precisare che la mia non è una produzione aziendale ma una continua sperimentazione e ricerca di particolari di valorizzazione dei territori e quindi di conseguenza della mia professione . Questa sperimentazione avrà il nome di Ethos in segno di costume di un territorio , quello di Montefredane che decenni fa veniva menzionato nei grandi areali di produzione della Doc Aglianico come ricordava sempre il compianto Antoine .   Il sogno di Moriano è quello di  far conoscere quell’areale da lui tanto amato anche per la produzione di grandi rossi . Il sogno è ancora lontano ma ci stiamo lavorando intensamente. La scelta atipica , pagherà… ne sono sicuro.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here