Scandone: annullato il sequestro di tre milioni e mezzo di euro, possibile il concordato

0
12


Novità sul fronte esterno Scandone, con Il Tribunale del Riesame che ha annullato il sequestro di tre milioni e mezzo di euro, notificato lo scorso maggio, confermando comunque il decreto di sequestro, “limitatamente al denaro rinvenuto sul conto corrente bancario della S.S. Scandone ed alla quota degli immobili della società cooperativa I Guarracini appartenente a De Cesare Gianandrea. Annulla nel resto, disponendo la restituzione di quanto sequestrato agli aventi diritto Del Vecchio Bruno, Sorrentino Mariagiada e società Cooperativa i Guarracini per quanto di rispettiva competenza”

Torna quindi concreta la possibilità del concordato con apporto di finanza terza, che sarà però difficilmente presentato prima di Settembre.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here