Sandro Abate, Scarpitti: “Gara importante, non mi aspetto cali di tensione. Dobbiamo vincere”

0
25


In vista della sfida di domani sera tra Sandro Abate e Came Dosson, match valido per l’ultima giornata di Serie A, il tecnico della formazione avellinese Fausto Scarpitti ha parlato alla vigilia spiegando l’importanza di questo incontro e che non bisogna abbassare la guardia.

Sarà una gara importante perché ad oggi possiamo contare su una qualificazione anche se in realtà essendo in corso il controricorso del San Giuseppe, non c’è ancora. Dobbiamo dunque vincere per garantirci un posto ai play-off a prescindere dal ricorso e anche per conquistare una posizione che sia di prestigio per la Sandro Abate. E che magari ci permetta anche qualche incrocio che potrebbe essere migliore rispetto ad un altro. Sicuramente la partita sarà importante, non mi aspetto cali di tensione da parte della squadra. In settimana abbiamo parlato dell’importanza di questo incontro e in particolare del fatto che non dobbiamo avere il pensiero rivolto ai play-off ma dobbiamo pensare di portare a casa i tre punti”.

Sulle condizioni generali del gruppo: “La squadra sta bene, stiamo risolvendo qualche piccolo acciacco. Pazetti sta ricominciando ad allenarsi, quindi contiamo di recuperarlo forse anche per domani o sicuramente per i play-off. Il clima è buono, la squadra si allena con grande voglia e tutti quanti vogliono dimostrare nella post season il valore di questa squadra”.

Traccia un bilancio della stagione: “Arrivati alla fine di questa regular season, anche se manca questa gara, il bilancio è positivo. Comunque lo stravolgimento che c’è stato all’inizio quando sono subentrato ad Angelini, e abbiamo dovuto cambiare in corsa anche l’organico, l’abbiamo pagato. Però questa squadra ha saputo reagire alle difficoltà, ha saputo giocare un grande girone di ritorno dimostrando, anche e soprattutto, contro le squadre più forti di avere qualcosa di veramente importante che nasce dal gruppo e da come sa puntare un obiettivo comune”.

Sul pubblico del Pala Del Mauro: “Penso che si stia creando un bel feeling tra questa squadra e il pubblico di Avellino. In tutte le ultime gare, anche quelle infrasettimanali, abbiamo avuto un apporto importante da parte del pubblico e noi contiamo, anche contro la Came, di poter contare del sostegno da parte della gente di Avellino. Ci avviciniamo alla parte più importante della stagione quindi dovrebbe essere un buon viatico per i quarti di finale”.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here