Ricette vegane: risotto alla borragine

0
10


La borragine è una pianta erbacea annuale, che fiorisce da aprile a ottobre. È disintossicante, antinfiammatoria e ricchissima di fitoestrogeni.

Nell’area mediterranea viene usata fin dall’antichità per preparare minestroni di verdura, ripieni per ravioli o per condire pasta e risotti. I fiori sono piccoli, di colore viola. Le foglie, verde-scuro, sono ovali e presentano una leggera peluria (che viene eliminata dalla cottura). È possibile trovare questa meravigliosa pianta spontanea un po’ ovunque: nelle campagne, nei giardini, in mezzo alle siepi. Io la coltivo in un vaso in terrazza, perché amo inserirla spesso nei miei menu. Eccola in risotto!

Risotto alla borragine: la ricetta

Per preparare 4 porzioni: pulisci con cura un mazzetto di borragine, conserva i fiori in una ciotola e cuoci le foglie a vapore. Dopo aver tenuto in ammollo per qualche ora il riso integrale, lavalo bene e mettilo in una pentola coperto con l’acqua (aggiungi anche quella, ricca di sali minerali, della borragine cotta al vapore).

Lascia bollire dolcemente il riso fino a quando risulterà morbido, ma non scotto. In una padella antiaderente versa un filo di olio extravergine di oliva e mezza cipolla bianca tagliata a fettine, che farai dorare leggermente. Unisci quindi la borragine, il riso e un pizzico di sale marino integrale. Fai insaporire per qualche minuto e servi decorando con i fiorellini viola. Buon appetito!

Borragine fritta in pastella

Prova la borragine anche fritta in pastella: è deliziosa! Lava bene le foglie. Poi prepara una pastella con farina di riso, una presina di sale, un pizzico di bicarbonato e acqua frizzante freddissima. Mescola con molta energia. Intanto, in una padella, scalda abbondante olio extravergine di oliva.

Intingi le foglie nella pastella e falle cuocere da entrambi i lati. Quando risulteranno leggermente dorate, toglile dal fuoco e disponile su un piatto grande tamponandole con carta assorbente da cucina. Aggiusta di sale marino integrale e servile su un vassoio, decorando con i fiori viola e rametti di rosmarino.

Per un contorno piccante

Lava bene la borragine e falla saltare in padella con aglio, olio, peperoncino e un pizzico di sale marino integrale. Cuoci con il coperchio chiuso fino a quando non sarà morbida.

Fai la tua domanda ai nostri esperti












Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here