Ricetta Involtini di carne e pancetta

0
6


Involtini di carne e pancetta

Se cercate un secondo piatto appetitoso e facile da realizzare siete nel posto giusto! Prepariamo gli involtini di carne e pancetta con un ripieno davvero originale che conquisterà tutti. Tenerissime fettine di scottona, farcite con peperoni e formaggio, arrotolate e bardate con la pancetta… cos’altro potevate desiderare? La cottura è classica e semplicissima, gli involtini vengono rosolati in un olio aromatizzato al timo e poi sfumati con il vino bianco. La pancetta esterna rilascerà il suo grasso, diventerà croccante e super saporita. Il sughetto rilasciato sarà davvero gustoso, ottimo anche per fare la scarpetta! Allora cosa state aspettando? Accendete i fornelli, si comincia!

Se anche tu sei un appassionato di involtini e sei sempre alla ricerca di nuove ricette, prova anche:

Per preparare gli involtini di carne e pancetta iniziate preparando i peperoni. Lavate i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate il picciolo ed i semi 2. Dividete il peperone in 8 fette da circa 3 cm 2. Scaldate una griglia sul fuoco, quando sarà rovente mettete ad arrostire i peperoni 3.

Lasciate cuocere per circa 10 min, sino a che non saranno abbrustoliti bene ma ancora morbidi 4. Trasferite i peperoni in una pirofila 5, coprite con pellicola 6 e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. 

Prendete una fettina di scottona e stendetela sul tagliere. Farcite posizionando una fetta di edamer divisa a metà al centro della fetta di carne 7. Adagiate sul formaggio anche una fetta di peperone cotto 8, aggiungete qualche fogliolina di timo fresco salate 9 e pepate.

Facendo una leggera pressione con le dita arrotolate la fetta di carne su se stessa formando l’involtino 10. Arrotolate una fetta di pancetta attorno all’involtino 11 e chiudetelo con uno o due stuzzicadenti 12

Proseguite così fino a terminare tutti gli involtini 13. Versate un filo di olio in padella e due rametti di timo 14. Trasferite gli involtini in padella 15

e fateli rosolare a fuoco medio per circa 5 min, girandoli per farli dorare bene 16. Sfumate con il vino bianco 17 e lasciate evaporare l’alcool. Quando l’alcol sarà evaporato aggiungete l’acqua 18 

e coprite con un coperchio 19. Lasciate cuocere gli involtini per circa 5 min, poi scoprite, alzate il fuoco e lasciate ridurre i liquidi in eccesso 20. Dovranno risultare morbidi e ben dorati. Spegnete il fuoco e serviteli molto caldi 21.



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here