Ra.I.D. Festivals 2022, nuove incursioni di danza a Solofra

0
19


Venerdì 30 settembre a Palazzo Ducale Orsini La Compagnia MF Maxine e Francesco con “C’est pas grave” Solofra (Avellino), 28 settembre 2022 Inizia la seconda parte del cartellone di Ra.I.D. Festival 2022, la rassegna interregionale di danza contemporanea, realizzata con il sostegno del Comune di Solofra e il riconoscimento del MiC. Dopo cinque date al Chiostro Monumentale di S. Chiara, ci si sposta per altrettanti appuntamenti a Palazzo Ducale Orsini, altro luogo dall’indubbio fascino e valore storico. Venerdì 30 settembre inaugura il palcoscenico la Compagnia MF Maxine e Francesco con “C’est pas grave”. Dal francese, non è grave, è un duetto di danza contemporanea e teatro fisico, che approfondisce in 55 minuti le diverse accezioni del termine gravità: dai campi della fisica, che spingono a disegnare lo spazio performativo con un centro verso cui le forze tendono, alla condizione umana-psicologica, da vincere attraverso una scrittura simbolica-coreografica che verte allo humor e a toni ‘leggeri’. I corpi dei due performer (regia, coreografia e interpretazione di Francesco Colaleo e Maxime Freixas) ruotano, orbitano, accelerano e decelerano con regolarità, si attraggono e si respingono come calamite, creano paesaggi emotivi, stabiliscono delle regole in rapporto alle linee e le infrangono, si percuotono e si cullano. Lo spettacolo è stato pensato come un sistema interattivo: il pubblico è invitato a costruire aeroplanini di carta, poi a lanciarli in scena a discrezione nello spazio ‘gravitazionale’ dei performer, infrangendo lecitamente lo spazio intimo della visione. Assistente alla coreografia Antonia Vitti, musiche di Marion Julien, costumi di Chiara Defant.



Post Views:
37

Previous articleSpecialistica ambulatoriale 2022-2023, incontro sul fabbisogno prestazionale del territorio avellinese



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here