Educazione Nutrizionale Grana Padano, la guida online al mangiare sano

0
23


Ideato dal Consorzio di Tutela del Grana Padano, è un portale che promuove e diffonde i principi dell’alimentazione equilibrata. È ormai punto di riferimento di utenti di ogni fascia di età e operatori sanitari, che hanno a disposizione strumenti utili per migliorare il counselling nutrizionale

Quali sono gli esercizi per far abbassare la pressione alta? Come friggere nel modo giusto? Qual è la cena ideale per non ingrassare e dormire bene? A queste e a tante altre domande dà risposta il portale Educazione Nutrizionale Grana Padanodivenuto negli anni un punto di riferimento per cittadini e operatori sanitari. Una guida agli stili di vita sani, che suggerisce anche schede alimentari per le più diffuse patologie, dalla dieta per l’intolleranza all’istamina al menu per la sindrome del colon irritabile. 

Cos’è il portale ENGP

Era il 2005 quando il Consorzio di Tutela del Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo, decise di realizzare un progetto innovativo per quegli anni accogliendo i principi del programma “National Health Literacy Demonstration Projects” promosso dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità): riunì un team di esperti e diede vita al progetto Educazione Nutrizionale Grana Padano, che promuove e diffonde i principi dell’equilibrata alimentazione. È nato così il portale www.educazionenutrizionale.granapadano.it, che vuole contribuire a divulgare le buone pratiche che costituiscono la base portante della prevenzione primaria per mantenersi in salute e migliorare il proprio benessere, così da evitare o ridurre la comparsa di malattie anche gravi.

L’iniziativa, coordinata da un Comitato scientifico competente, coinvolge Società scientifiche, medici specialisti, dietisti ed esperti di comunicazione, che quotidianamente implementano i contenuti del portale a fini educativi.

Tre sono gli obiettivi principali di Educazione Nutrizionale Grana Padano:

  • Divulgare i principi dell’equilibrata alimentazione.
  • Diffondere le basi del corretto stile vita.
  • Fornire alla classe medica informazioni e strumenti utili per migliorare il counselling nutrizionale e la diffusione dei principi della prevenzione primaria e secondaria.

Le sezioni su misura per ogni età e patologia

Il sito ENGP contiene informazioni utili per il benessere di utenti di ogni fascia d’età, dal target pediatrico agli adulti agli “Over anta”, a cui è dedicata una sezione specifica che si rivolge a donne e uomini che vogliono evitare l’invecchiamento precoce, con tanti consigli per chi è in menopausa e per gli over 65. La sezione “Genitori”, invece, fornisce raccomandazioni guida a chi voglia assicurare ai propri figli uno sviluppo sano e armonico.

Una delle sezioni più interessanti è “Dieta per patologie”: qui vengono raccolte le “Schede di patologia”, uno strumento utile anche per la classe medica: per ogni disturbo o malattia, vengono suggerite raccomandazioni dietetiche, consigli pratici, cibi da preferire e cibi che sarebbe meglio evitare. Ecco così la dieta per l’anemia, quella per il diabete mellito di tipo II, quella per l’incontinenza urinaria, per l’allattamento, per l’osteoporosi, per l’allergia al nichel… 

Tool di pratica consultazione sono raccolti nel canale “App e diete”: l’ultimo nato è lo Zuccherometro, per calcolare quanto zucchero mangia ogni giorno proprio figlio; e poi la Guida Anti-Age, per verificare se la propria età biologica è diversa da quella anagrafica, o la Dieta Latto-Ovo-Vegetariana eco-sostenibile, personalizzata per le proprie calorie. 

L’“Area medici” consente di accedere gratuitamente al Software per anamnesi alimentari. Perché, come diceva Ippocrate, il padre della medicina moderna, «lascia che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo». 

244083




Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here