D’Agostino: “Sognare è legittimo, ma non montiamoci la testa” – IL CIRIACO

0
29


L’Us Avellino esce trionfante da Palermo: una vittoria che al Renzo Barbera mancava dal 1980, l’unica della storia biancoverde un casa rosanero, almeno fino ad oggi.

Tanta è la soddisfazione del patron Angelo Antonio D’Agostino, che si è recato in terra sicula per assistere al match.

Questo il suo messaggio lanciato sui social ai tifosi irpini: “Cari amici, carissimi tifosi, a Palermo ci siamo mossi con grinta, consapevoli, come diceva Kipling, che la forza del branco è il lupo e la forza del lupo è il branco.

Siamo soddisfatti, anche perché non vincevamo a Palermo dal 1980. I ragazzi sono motivati e scendono in campo grintosi, dall’inizio alla fine.

Sognare è legittimo, ma non ci montiamo la testa. Dobbiamo restare con i piedi per terra e continuare su questo sentiero, con determinazione. Consapevoli di dover affrontare un campionato difficile in cui ci saranno momenti di difficoltà che, però, non dovranno scoraggiarci. Ora il campo dovrà ripagare gli sforzi fatti in sede di mercato.

E sul campo questo branco si muoverà ancora di più mosso dall’orgoglio biancoverde, quello che colora la nostra maglia e che dà un senso alla nostra passione.
Vi abbraccio
”.

LEGGI ANCHE:

Braglia: “Complimenti ai ragazzi, hanno fatto una gran partita”

LE PAGELLE BIANCOVERDI – Fella altra categoria, deludono Ciancio e Burgio



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here