Come migliorare il respiro dopo il Covid: 6 semplici esercizi

0
18


Come migliorare il respiro dopo il Covid: 6 semplici esercizi


Dopo il Covid-19 occorre “rieducare” il sistema respiratorio. A spiegare come fare è il nostro esperto, che suggerisce dei semplici esercizi da eseguire tutti i giorni per migliorare il respiro

In seguito al Covid-19 è possibile che si verifichi un calo della capacità respiratoria, che si rivela con un senso d’affanno.

Per migliorare il respiro, dopo esserti confrontata con il tuo medico, puoi affidarti al programma di ginnastica respiratoria suggerito dal dottor Mike Maric, medico, campione mondiale e allenatore di apnea, nonché docente Coni, che tiene a precisare: «Questo allenamento va bene a qualsiasi età e non solo se hai avuto il Covid-19».

Gli esercizi vanno eseguiti tutti i giorni, inspirando ed espirando con il naso (tranne nell’ultimo esercizio).



Gonfia addome e torace

Supina, porta la mano sinistra sul petto e l’altra sull’addome. Ora, inspirando, gonfia la pancia, quindi sgonfiala, mentre con la sinistra tieni fermo il busto. Poi, ripeti respirando col torace, senza muovere l’addome. Fai 10 atti respiratori.

Spingi piano le costole

Seduta, posiziona le mani sulle coste, sotto la linea del seno. Ora, inspira e comprimi leggermente la parte toracica, poi espira, sempre premendo delicatamente la gabbia toracica. Esegui per 8 volte.

Alza e abbassa le braccia…

Seduta, braccia lungo i fianchi, solleva quello destro e mano a mano che lo porti verso l’alto, inspira. Quindi, espirando, riabbassalo. Ripeti l’esercizio con il sinistro e poi con entrambe le braccia, per 8 volte.

Poi aprile e chiudile

Seduta, distendi le braccia in avanti coi palmi che si guardano. Inspirando, allarga le braccia, come se dovessi abbracciare qualcuno. Quindi, espirando, torna nella posizione di partenza e ripeti. Fai 8 ripetizioni.

Respira sul foam roller

Distesa su un foam roller, gambe piegate, piedi a terra, braccia aperte e palmi rivolti verso l’alto, mantieni la posizione per almeno 5’, respirando. Se a casa non hai questo attrezzo puoi usare dei cuscini arrotolati. 

Fai le bolle

Con una cannuccia, inspirando dal naso, soffia in un una bottiglietta o un bicchiere d’acqua e fai delle bolle. Eseguire questo esercizio per diversi secondi è un ottimo incentivatore del muscolo diaframmatico.

LEGGI ANCHE: Come tornare a respirare bene dopo il Covid

Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n. 6 di Starbene in edicola e nella app dal 18 maggio 2021






© 2021 Stile Italia Edizioni srl – Riproduzione riservata – P.Iva 11072110965













Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here