Avellino-Bari, le probabili formazioni: Braglia dilemma a centrocampo, per Carrera pochi dubbi

0
26


Partita storica e ricca di fascino quella che andrà di scena al “Partenio – Lombardi“. Senza dubbio una sfida da categoria superiore tra due nobili decadute che sono riuscite a rialzare la testa e che ora lottano per tornare nel calcio che conta.

Avellino – Bari non è mai una partita banale. La gara di oggi vale tanto per entrambe le compagini. In ballo non ci sono soltanto i 3 punti, ma gli obiettivi di un’intera stagione. I lupi con una vittoria metterebbero una seria ipoteca sul secondo posto, mentre un successo per i galletti vorrebbe dire riaprire la corsa alla seconda posizione e giocarsi il tutto per tutto nel rush finale.

Il tecnico degli irpini è cosciente di ciò, e per non rischiare di buttare all’aria quanto di buono fatto fino a questo momento, schiererà la miglior formazione possibile. I diversi rientri a centrocampo consentono a mister Braglia di poter scendere sul rettangolo di gioco utilizzando il proprio credo tattico, il 3-5-2. Il pacchetto difensivo non dovrebbe subire variazioni. Forte tra i pali con Illanes, Silvestri e Miceli nel terzetto di difesa. Occhio a Dossena, autore di buone prestazione nelle recenti gare, che potrebbe sfidare, per un posto da titolare, il capitano Miceli, molto criticato dall’allenatore in conferenza stampa. A centrocampo solo Aloi e il recuperato Carriero sembrano sicuri di un impiego dal primo minuto. L’altro slot in mediana è conteso da De Francesco, D’Angelo e Rizzo. Più indietro Adamo che dovrebbe accomodarsi in panchina. Sulle corsie esterne Ciancio e Tito. Nel reparto offensivo Fella sarà affiancato da uno tra Maniero e Bernardotto. L’ex Pescara sembra l’indiziato numero uno.

Per quanto riguarda la squadra allenata da mister Massimo Carrera, il tecnico dei biancorossi può contare sui rientri di Cianci, De Risio, Ciofani e Di Cesare. L’assetto tattico anti-Avellino dovrebbe essere il 4-2-3-1. Marras, Antenucci e D’Ursi a supporto del centravanti che sarà Cianci. Con l’assenza di Sarzi-Puttini l’ex di turno Perrotta agirà sulla fascia sinistra. I ballottaggi in corso persistono nella zona nevralgica del campo. Maita, De Risio e Bianco si contendono due maglie nell’undici iniziale.

Ecco le probabili formazioni di Avellino – Bari:

Avellino (3-5-2): Forte, Illanes, Silvestri, Miceli, Ciancio, Aloi, Carriero, De Francesco, Tito, Fella, Maniero. All. Braglia

Ballottaggi: Miceli/Dossena, De Francesco/D’Angelo/Rizzo, Maniero/Bernardotto

Bari (4-2-3-1): Frattali, Semenzato, Minelli, Di Cesare, Perrotta, Maita, De Risio, Marras, Antenucci, D’Ursi, Cianci. All. Carrera

Ballottaggi: Bianco/De Risio



Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here